Classifica dei 10 migliori difensori della NBA in vista della stagione 2022-23

L'NBA è sempre stata una lega che celebra le schiacciate ad alta quota, i tre punti profondi e le maniglie appariscenti. Tuttavia, la difesa rimane la spina dorsale delle squadre del campionato. Come dice il proverbio: “L’attacco fa vincere le partite, ma la difesa vince i campionati”. Nella stagione 2022-23, diversi giocatori si sono distinti per le loro abilità difensive, avendo un impatto significativo sulle loro squadre. In questo articolo classificheremo i 10 migliori difensori della NBA.

10. Giannis Antetokounmpo

Giannis Antetokounmpo, giocatore di Boston

L'MVP delle finali del 2021, Giannis Antetokounmpo, ha continuato a mostrare la sua versatilità difensiva per i Milwaukee Bucks. La sua capacità di proteggere più posizioni e interrompere le giocate lo rende un incubo per le squadre avversarie.

Versatilità e impatto

  • L'apertura alare e l'atletismo di Giannis gli permettono di difendere le posizioni da 1 a 5.
  • La sua capacità di bloccare i tiri è eccezionale, spesso altera i tiri anche se non riesce a metterci le mani sopra.
  • Ha una media di oltre un muro e un recupero a partita, mettendo in mostra le sue capacità difensive a tutto tondo.

Momenti chiave

  • In più partite di questa stagione, Giannis ha escogitato giochi difensivi negli ultimi minuti, sigillando le vittorie per i Bucks.
  • Le sue parate di inseguimento sono diventate una mossa caratteristica, che ricorda LeBron James nel suo periodo migliore.

9. Rudi Gobert

Rudy Gobert, The Stifle Tower, come è affettuosamente conosciuto, è da anni il punto fermo della difesa degli Utah Jazz. La sua presenza nell'area è impareggiabile, costringendo gli avversari a pensarci due volte prima di guidare.

Dominanza nella vernice

  • Gobert guida la lega a blocchi, con tempismo e posizionamento impeccabili.
  • Gli avversari hanno una percentuale di tiri dal campo significativamente più bassa quando Gobert è il difensore principale nell'area.

Contesa del difensore dell'anno

  • Rudy ha già vinto più volte il premio DPOY e quest'anno ne parleremo anche quest'anno.
  • Il suo impatto va oltre le statistiche; la paura che instilla negli avversari è una testimonianza della sua abilità difensiva.

8.Ben Simmons

Nonostante le difficoltà fuori dal campo, Ben Simmons rimane uno dei migliori difensori del campionato. Le sue dimensioni e la sua agilità lo rendono una risorsa unica in difesa.

Proteggere il meglio

  • Simmons accetta spesso la sfida di difendere il miglior giocatore dell'avversario, indipendentemente dalla sua posizione.
  • Le sue mani veloci portano a numerose palle recuperate, innescando veloci break per la sua squadra.

Difesa della transizione

  • La capacità di Ben di recuperare e interrompere i contropiede è fondamentale per la difesa della sua squadra.
  • È anche abile nell'accusare, usando il suo QI del basket per anticipare le rappresentazioni.

7. Bam Adebayo

Bam Adebayo è emerso come il leader difensivo dei Miami Heat. La sua capacità di inserire pick-and-roll e proteggere i giocatori perimetrali è un lusso per qualsiasi allenatore.

Commutabilità

  • Bam può proteggere efficacemente le guardie e le ali grazie alla sua agilità e alla comprensione degli schemi difensivi.
  • La sua forza gli permette anche di tenere testa ai centri più grandi in carica.

Giocate difensive chiave

  • Adebayo ha escogitato numerose parate e palle rubate salva partita in questa stagione.
  • La sua capacità di leggere la partita e anticipare le giocate è una risorsa importante per gli Heat.

6. Matisse Thybulle

In poco tempo nella NBA, Matisse Thybulle si è affermato come un esperto difensivo. La sua difesa senza palla e la sua abilità nel rubare sono eccezionali.

Ruba macchina

  • Thybulle si colloca tra i leader del campionato in termini di palle recuperate a partita.
  • La sua anticipazione e le sue mani veloci interrompono le corsie di sorpasso, portando a facili opportunità di transizione.

Difesa fuori palla

  • Matisse è costantemente attivo senza palla, rendendo la vita difficile al suo incarico.
  • È anche un ottimo blocca-tiri per la sua posizione, sorprendendo gli avversari con il suo tempismo.

5. Antonio Davis

"The Brow" è stato un sostenitore difensivo per il Los Angeles Lakers. La sua combinazione di stazza, agilità e QI cestistico lo rendono uno dei difensori più temuti del campionato.

Protezione del cerchione

  • Davis è tra i leader della lega nei blocchi, spesso respingendo i tiri con facilità.
  • La sua semplice presenza nell'area di gioco altera molti tiri, costringendo gli avversari ad aggiustare il loro gioco.

A guardia del perimetro

  • Nonostante le sue dimensioni, AD può farsi avanti e proteggere i giocatori più veloci sul perimetro.
  • La sua capacità di chiudere i tiratori senza commettere falli è una testimonianza delle sue capacità difensive.

4. Draymond Verde

Cuore e anima dei Golden State Warriors, la versatilità difensiva e la leadership di Draymond Green sono inestimabili. Potrebbe non avere statistiche vistose, ma il suo impatto si fa sentire in ogni partita.

Quarterback difensivo

  • Draymond orchestra la difesa dei Warriors, annunciando le giocate e assicurandosi che tutti siano in posizione.
  • La sua capacità di leggere il gioco e di effettuare rotazioni tempestive non ha eguali.

Versatilità

  • Il verde può difendere tutte e cinque le posizioni, rendendolo un incubo per gli avversari.
  • La sua tenacia e la sua grinta spesso entrano nella pelle dei giocatori avversari, mandandoli fuori gioco.

3. Evan Mobile

Evan Mobley ha avuto un impatto difensivo significativo per i Cleveland Cavaliers. La sua lunghezza e agilità hanno cambiato le regole del gioco per la difesa di Cleveland.

Versatilità difensiva

  • Mobley può proteggere più posizioni, dai centri agli attaccanti.
  • La sua capacità di bloccare i tiri, combinata con la sua difesa perimetrale, lo rendono un talento unico.

Grande impatto

  • È raro che i giovani giocatori abbiano un impatto difensivo così significativo, ma Mobley è stata un'eccezione.
  • La sua comprensione degli schemi difensivi e del posizionamento va ben oltre la sua età.

2. Ruscello López

Questo giocatore rappresenta un'ancora difensiva per i Milwaukee Bucks, completando Giannis Antetokounmpo nella vernice.

Difesa interna

  • Le dimensioni e il posizionamento di Lopez lo rendono un formidabile blocca-tiri.
  • È abile nell'usare la verticalità per sfidare i tiri senza commettere falli.

Difesa della transizione

  • La capacità di Brook di proteggere il cerchio durante le pause veloci è fondamentale per Milwaukee.
  • Spesso scoraggia le guardie dal tentare layup in transizione.

1. Jaren Jackson

Jaren Jackson Jr. dei Memphis Grizzlies è noto per la sua abilità nel bloccare i tiri. Il suo tempismo e il suo atletismo lo rendono un protettore chiave del cerchio per Memphis.

Blocco del tiro

  • Jackson si colloca spesso tra i leader della lega in blocchi a partita.
  • La sua capacità di contrastare senza commettere falli è una risorsa significativa per la difesa dei Grizzlies.

Portata difensiva

  • Jaren può proteggere sia il perimetro che l'area, dimostrando la sua versatilità.
  • I suoi piedi veloci gli permettono di passare efficacemente ai giocatori più piccoli.

FAQs

Come sono stati classificati i giocatori in questo articolo?

Risposta: I giocatori sono stati classificati in base a una combinazione di prestazione statistica, il loro impatto sugli schemi difensivi delle rispettive squadre e la loro capacità di difendere più posizioni o svolgere ruoli chiave nei momenti difensivi chiave.

In che modo parametri come furti e parate influiscono sulle classifiche difensive?

Sebbene le palle rubate e le parate siano parametri tangibili che mostrano le capacità difensive di un giocatore, sono solo una parte della valutazione complessiva. Vengono presi in considerazione anche altri fattori, come la capacità di un giocatore di interrompere il gioco, il suo posizionamento difensivo e il suo impatto sulle percentuali di tiro dell'avversario.

Sommario

Sebbene i fuochi d'artificio offensivi possano attirare i titoli dei giornali, sono le grintose giocate difensive che spesso decidono i risultati delle partite. Pertanto, non è una sorpresa che l'intera gamma di buoni difensori venga notata soprattutto nei playoff. I giocatori attraenti possono raggiungere una popolarità maggiore, ma sono cruciali anche forti risorse di difesa.

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la vostra esperienza. Accetta